Meddle Scout – Scopriamo le nuove promesse del calcio italiano

Alessio Cerci

Nato a Velletri il 23 maggio 1987

Peso 78 kg

Altezza 1.80

Squadra attuale: Pisa

Squadra proprietaria del cartellino: Roma

Alessio Cerci è un giovane attaccante di nazionalità italiana che veste la maglia del Pisa pur rimanendo di proprietà della Roma.

La sua carriera inizia nel settore giovanile della Roma dove fin da piccolo mette in mostra la sua eccellente tecnica di base.

All’età di sedici anni viene contattato da molte società blasonate estere che lo vogliono nel proprio settore giovanile, ma lui decide di firmare un contratto da professionista con la Roma fino a giugno 2008. Dopo essere stato con la sua squadra finalista del campionato allievi, il mister della primavera della Roma, Alberto De Rossi, decide di aggregarlo alla formazione primavera con un anno di anticipo, diventandone da subito un punto fisso.

Arriva in prima squadra nella stagione 2003/2004 totalizzando una sola presenza stagionale. Il suo debutto assoluto avviene all’età di sedici anni e mezzo, quando mister Capello lo fa entrare nei minuti finali a Marassi contro la Sampdoria. Riuscirà in totale nelle sue tre stagioni primavera a vestire per cinque volte la maglia della prima squadra.

Nell’estate del 2006 arriva la grande occasione poiché la Roma lo gira in prestito in serie B al Brescia. Nelle fila delle rondinelle però non riesce a esprimere tutto il suo valore poiché non sente la fiducia del mister e dei tifosi. Nonostante ciò riesce a totalizzare 21 presenze senza però nessun gol all’attivo poiché spesso impiegato per pochi scampoli di partita.

Quest’estate la Roma non giudicandolo ancora pronto per una grande squadra, lo gira in prestito al Pisa squadra neopromossa nella categoria cadetta, squadra ideale per un giovane talento poiché lontana da pressioni. In questa stagione sta dimostrando tutto il suo valore, diventando un punto fisso della squadra toscana allenata da mister Ventura, e, con i suoi gol (finora 10) sta contribuendo al sogno di uno storico ritorno in serie A del Pisa, obiettivo non troppo improbabile per i toscani.

Visto il suo stato di grazia Cerci è ovviamente contento della sua stagione e della sua esperienza col Pisa ma non nasconde il desiderio di ritornare a giocare da protagonista nella Roma: “Sto attraversando un bel momento, speriamo continui cosi. Non mi aspettavo di iniziare subito una stagione come questa, sono consapevole delle mie qualità, mi mancava solo un allenatore che avesse fiducia in me. Il mio sogno però è quello di tornare a Roma, ma adesso penso solo al Pisa, perchè è la squadra che mi sta facendo crescere, è il mio presente.”

Ha giocato in tutte le Nazionali italiane giovanili dalla Under-16 alla Under-21, con 31 presenze e 9 gol. Dopo un inizio di stagione molto positivo al Pisa, nel novembre 2007 Cerci viene convocato da Casiraghi nella Nazionale under 21. Esordisce il 16 Novembre in Italia-Azerbaigian (5-0), segnando il gol del 3-0.

Grazie alle sue prodezze,alle sue caratteristiche tecniche e alla spettacolarità di alcuni suoi gol, i “fantasiosi” e caldi tifosi della Roma lo hanno ribattezzato “l’Henry di Valmontone”

Caratteristiche tecniche

Alessio Cerci è una seconda punta, dotato di una velocità e progressione impressionante condita da una tecnica eccellente e una potenza non disprezzabile.Viste le sue caratteristiche tecniche può giocare anche da attaccante esterno, ruolo già ricoperto a Brescia e in molti casi anche col Pisa. Da migliorare la fase del non possesso palla e la fase difensiva soprattutto quando ricopre il ruolo di attaccante esterno.

Spero tanto, visto le sue immense qualità, che Cerci possa presto affacciarsi al calcio che conta sia a livello nazionale che internazionale, che poter essere un altro testimonial dei giovani talenti del “made in Italy”.

Giuseppe Di Lena

Advertisements

2 Risposte

    • Ciao ragazzi…Volevo rivolgermi a tutti i piccoli appassionati e giocatori di calcio che aspirano a diventare i campioni del domani.
      Per chi aspira a fare un provino, vi consiglio di caricare un video su KICKO, una sorta di youtube del calcio, dove potete caricare i video delle vostre perfomance calcistiche ed essere contattati per un provino..Il fratellino di un mio amico è riuscito a farsi fare un provino ed ora ci sono ottime possibilità….Il sogno può diventare realtà. Provateci anche voi!!!
      Spero vi abbia dato un consiglio giusto e una possibilità per realizzare il vostro sogno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: