Meddle Scout – Scopriamo le nuove promesse del calcio italiano

DAVIDE DI GENNAROdi_gennaro20.jpg

NATO a MILANO il 16 GIUGNO 1988

ALTEZZA: 181 Cm

PESO: 72 Kg

ATTACCANTE

SQUADRA ATTUALE: BOLOGNA

PROPRIETARIA CARTELLINO: MILAN

 

 

 

 

 

 

 

Giovane calciatore italiano che gioca nel ruolo di attaccante attualmente nelle fila del Bologna, squadra che in questa stagione milita in serie B.

Di Gennaro era il capitano, nonché leader, della primavera del Milan allenata da Filippo Galli ed è considerato uno dei talenti piu’ promettenti del calcio italiano.Convocato in prima squadra per la prima volta il 20 dicembre del 2005 e successivamente l’8 novembre del 2006, senza però debuttare nella massima serie.

La prima convocazione in prima squadra accompagnata dall’esordio arriva il 19 maggio del 2007 contro l’udinese , in occasione dell’addio al calcio di Billy Costacurta. In quell’ occasione il talento lombardo subentra proprio all’idolo della giornata Costacurta ,e davanti ai suoi tifosi, pur giocando pochi minuti, da già un assaggio delle sue qualità non curandosi delle pressioni che quel contesto poteva dare,dimostrando cosi già una grande professionalità e maturità calcistica .Prima però di arrivare in prima squadra, e dopo aver fatto tutta la trafila nelle giovanili del Milan e della Nazionale, il campionato italiano stava rischiando di perdere uno dei talenti piu’ acerbi e promettenti del vivaio italiano. I suoi 14 gol nel suo ultimo anno nella primavera del Milan e le buone prestazioni ottenute con l’Under 19 e Under 20 della nazionale, infatti, lo avevano fatto finire sul taccuino degli osservatori dell’ Arsenal, società d’oltremanica molto interessata ai giovani europei e serbatoio di giovani stelle, la quale propose al giovane talento di firmare il suo primo contratto da professionista. Fortunatamente per gli amanti del calcio italiano, il Milan ha saputo sventare l’assalto. Nello scorso mercato estivo la società rossonera decide di girarlo in prestito per fare esperienza in un campionato professionistico.

E’ stato piu’volte accostato a molte squadre di serie minori, la società piu’ vicina al calciatore sembrava la Salernitana, squadra in cerca di riscatto. Alla fine Di Gennaro è stato girato in prestito al Bologna. Attualmente possiamo giudicare il suo campionato piu’ che sufficiente con 12 presenze , che corrispondono però solo a 265 minuti giocati, due reti e tanti assist all’attivo. Il suo avvio da calciatore professionista è da considerare tale anche perché in rosa davanti a lui ci sono attaccanti dall’indiscutibile valore tecnico e dalla sicura affidabilità quali Adailton, Bombardini (attaccante dalle caratteristiche simili a Di Gennaro), Marazzina , Bucchi, Fava. Nonostante ciò però quando chiamato in causa da mister Arrigoni, che crede molto nelle sue qualità, ha sempre dimostrato grande professionalità e umiltà, come dimostrano le dichiarazione rilasciate da Di Gennaro dopo la partita di Modena dove è stato autore di un rete “Io so che siamo un gruppo formato veramente da persone che hanno tanta esperienza e sono veramente validi come giocatori, quindi un giovane come me deve solo mettersi a disposizione e quando viene data l’occasione bisogna sfruttarla al massimo, io lavoro per questo”.

Caratteristiche tecniche

Di Gennaro è un trequartista classico, che dà il meglio di sé dietro a due attaccanti di razza, anche se può giocare sulle fasce e o da seconda punta, ma in queste ultime due posizioni tattiche se ne limiterebbe molto il genio.

Dotato di una notevole tecnica e visione di gioco, mancino, atleticamente dotato e preparato, rende al massimo libero da ogni costrizione tattica.

Ottimo assist-man, ha anche una discreta confidenza con il gol, grazie alla sua abilità nei calci piazzati e nei tiri dalla distanza.Nel guardarlo colpisce per i suoi assist al bacio, le sue finte, i dribbling funambolici, gli imprevedibili cambi di fronte e anche per il suo spiccato senso del gol.

Possiamo quindi dire che è nata una stella , speriamo possa restare piu’ a lungo nel firmamento del calcio italiano…

Giuseppe Di Lena

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: