Strisce Blu e Monnezza

La Campania come noto non ha passato un gran Natale. Le famiglie non hanno niente da festeggiare. I cittadini sembrano non avere rappresentanti che decidono per il bene della comunità, anzi al potere ci sono i rappresentanti del sistema camorristico, che puntano al guadagno ed all’appalto. Intanto tonnellate di immondizia bruciano tra le strade quasi per dispetto, tra l’indifferenza e l’impotenza della comunità. La realtà è peggiore delle parole: paesi commissariati in cui l’anarchia è sovrana, paesi in cui ognuno si sente in diritto di infrangere le regole del buon vivere a proprio piacimento. Ormai è vietato passeggiare per le strade; ratti e diossina la fanno da padrona. In una situazione del genere vorrei conoscere i nomi ed i cognomi delle persone che vengono definiti camorristi o affiliati. La politica è sparita e tutti i politicanti trovano rifugio nella seguente scusa: “purtroppo la camorra non ci fa muovere”, ma la camorra non è una persona fisica ma persone che attuano un certo metodo di controllo per favorire il proprio guadagno. E’ il caso di Afragola, paese nell’interland nord di Napoli, commissariato ed abbandonato ad un solito destino…I pochi politici si dichiarano impossibilitati a muoversi: ma perchè? chi li ferma? voglio conoscere i nomi di queste persone che hanno tale potere su al Comune! Afragola è il paese dell’ormai folle Antonio Bassolino, logorato nei buoni propositi e artefice di proposte folli come la costruzioni di nuovi inceneritori (ma se ne abbiamo uno e nemmeno funziona!), proposte portate avanti su forte consiglio dei fantasmi della camorra che probabilmente entrano ‘nsuonno (nei sogni) del presidente e bisbigliano il dafarsi… Intanto qui proponiamo un video di un’altra “follia” afragolese: l’applicazione sballata ed incomprensibile delle strisce blu per il parcheggio auto. Godetevi questo video e pensate che questo è il problema più piccolo che i cittadini si ritrovano….

Buona Visione

Andrea Valentino

Advertisements

5 Risposte

  1. Ragazzi, il vostro video è straordinario. Sul mio blog abbiamo fatto qualcosa di simili, ma non con lo stesso risultato. Purtroppo ad Afragola siamo di fronte ad un caso eclatante di governo “debole con i forti e forte con i deboli”…
    e noi ragazzi, abbiamo tanto e tanto da lavorare…
    in bocca al lupo,Antonio Iozzi

  2. Grazie per il commento.Noi speriamo di andare fino in fondo con la piccola inchiesta\denuncia. In questi giorni mi muoverò personalmente per cercare di farlo girare nelle televisioni regionali. Speriamo di smuovere un pò queste coscienze afragolesi che sembrano essere vittima di un incantesimo malefico…

  3. Non ti preoccupare…smuovi smuovi…ti stupirai nel vedere tante persone che davvero vogliono cambiare e migliorare la città…non tutto è da buttare. Intanto…col vostro permesso mi rubo il video e lo faccio vedere anche ai lettori del mio blog… 🙂
    Buon lavoro e buon proseguimento con la video inchiesta…

  4. Linka, emdedda…fai ciò che vuoi, più spargiamo la voce meglio è….

  5. ovvio che siete già linkati…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: